De Paola duro: "Il Napoli dovrebbe ringraziare Elmas invece di punirlo!"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Paolo De Paola, giornalista, interrogato su diversi temi tra cui quelli di casa Napoli.
19.11.2019 17:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Paola duro: "Il Napoli dovrebbe ringraziare Elmas invece di punirlo!"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Paolo De Paola, giornalista, interrogato su diversi temi tra cui quelli di casa Napoli: “Questa Nazionale è vista con simpatia, viene applaudita, Mancini sta facendo un lavoro eccezionale, ma il numero statistico è davvero insignificante. Non si pul fare un paragone tra un'Italia che ha affrontato grandi Nazionali con quella che ha affrontato Armenia, Finlandia, Lussemburgo. Ci fa piacere, ma il valore assoluto del numero è assolutamente insignificante. Abbiamo un vivaio di giocatori che veniva messo in discussione con motivazioni insignificanti. Adesso abbiamo una marea di portieri, centrocampisti e tutti gli altri ruoli che Mancini è riuscito a rendere coesi con un grande gioco di squadra. La nostra Nazionale gioca bella alta, ed è completamente un nuovo metodo.

Prossima giornata di campionato? In primis credo che il Napoli debba ringraziare Elmas che tiene ancora viva la squadra per lo scudetto, invece di punirlo. D'accordo con il CT della Macedonia? Assolutamente sì, oltretutto il silenzio stampa non vige per le Nazionali, vale per il club. E' un altro scivolone dell'ufficio comunicazione del Napoli. A me piacciono le parole di Elmas, nonostante questo distacco non si sentono fuori da una lotta - seppur impegnativa - per lo scudetto. Detto ciò, il Napoli deve risolvere un po' di situazioni, così come la Roma. Ad inizio stagione avevo già espresso qualche dubbio, perché Ancelotti l'ha completamente desarrizzata. Atalanta che fa molto bene, si è parlato del Cagliari che sta facendo faville. Qualità del campionato italiano sicuramente in crescendo".