Di Gennaro: "Gattuso insiste col 4-2-3-1, ma con Petagna cambia molto. A Zielinski mancava solo cattiveria"

Antonio Di Gennaro, ex calciatore ed attuale opinionista, è intervenuto a radio Kiss Kiss Napoli per parlare del Napoli
15.01.2021 20:50 di Francesco Carbone   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Di Gennaro: "Gattuso insiste col 4-2-3-1, ma con Petagna cambia molto. A Zielinski mancava solo cattiveria"

Antonio Di Gennaro, ex calciatore ed attuale opinionista, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale della SSC Napoli, Kiss Kiss Napoli, per parlare degli azzurri. "Il Napoli è stato sfortunato con l'infortunio di Osimhen che poi ci ha messo del suo, avrebbe dovuto evitare quella festa ed ora ne pagano tutti le conseguenze. Gattuso pero' ha voluto insistere col 4-2-3-1, ma con Petagna inevitabilmente cambia il modo di attaccare. A Napoli è mancata continuità ma è un'annata troppo particolare, stanno succedendo ovunque queste cose. Pensate al Bayern eliminato da una squadra di Serie B dalla coppa di Germania". 

Su Fabian Ruiz: "Lo vedo come una mezzala, ma il suo calo non si può spiegare solo con il modulo".

Su Zielinski: "Le sue doti sono note, gli mancava solo un po' di cattiveria e di furore agonistico".