UFFICIALE - Maltempo in Campania: allerta meteo prorogata fino alle 9 di domani

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato il vigente avviso di allerta meteo Gialla per piogge e temporali fino alle 9 di domani mattina
23.09.2023 19:15 di Francesco Carbone   vedi letture
Fonte: protezione Civile Regione Campania
UFFICIALE - Maltempo in Campania: allerta meteo prorogata fino alle 9 di domani

È in atto sulla Campania una allerta meteo Gialla per temporali emanata ieri dalla Protezione Civile regionale. L’avviso di criticità resterà in vigore fino alle 9 di domani mattina. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato il vigente avviso di allerta meteo Gialla per piogge e temporali fino alle 9 di domani mattina, domenica 24 settembre.

Le precipitazioni, al momento, stanno determinando allagamenti e situazioni di criticità in gran parte della Campania. Squadre di volontari, in raccordo con la Sala Operativa regionale di Protezione Civile, sono in azione in tutti i territori interessati. Le situazioni per le quali è stato necessario un supporto delle organizzazioni di volontariato, al momento, sono Bacoli, Torre del Greco, Cercola, Terzigno, Pollena Trocchia e Somma Vesuviana in provincia di Napoli; Caserta, Carinaro, Casal Di Principe, Macerata Campana, Portico di Caserta, Lusciano, Santa Maria Capua Vetare e Piana di Monteverna, in provincia di Caserta; Solopaca e Pontelandolfo in provincia di Benevento.

Su tutta la regione potranno verificarsi ancora verificarsi precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio e temporali improvvisi e intensi a rapidità di evoluzione. Saranno possibili grandine, fulmini e raffiche di vento.

Tra i principali scenari di impatto al suolo associati a questo quadro meteo e al rischio idrogeologico da temporali si segnalano allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti con trasporto di materiale, frane e caduta massi.

Si ricorda ai Comuni di mantenere attivi i COC (Centri Operativi Comunali) e tutte le misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile.

In considerazione della possibile caduta di grandine e della presenza di raffiche di vento si raccomanda la massima attenzione ad assicurare la corretta tenuta delle strutture (anche temporanee) esposte alla sollecitazione dei fenomeni e del verde pubblico.