Osimhen s'è preso il Napoli: al top per la corsa Champions

Il classe '98 però sembra tornato al top giusto in tempo per la fase decisiva della corsa ai posti Champions
14.04.2021 12:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito per TMW
Osimhen s'è preso il Napoli: al top per la corsa Champions
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Victor Osimhen s'è preso il Napoli. Dopo l'infortunio alla spalla e le complicazioni alla mano, la positività al Covid e la commozione cerebrale appena dopo il rientro, l'attaccante nigeriano ha ritrovato finalmente la condizione migliore e non a caso ha messo nuovamente in mostra le sue qualità ammirate nella primissima parte di stagione. Con appena 16 partite di campionato disputate (la maggior parte neanche dall'inizio, condite da 5 gol e 2 assist) è probabilmente il rammarico più grande di Gattuso che aveva ideato in estate il 4-2-3-1 proprio sulle sue caratteristiche.

Il classe '98 però sembra tornato al top giusto in tempo per la fase decisiva della corsa ai posti Champions. Gol al Bologna, in mezz'ora da subentrante al rientro dopo il colpo alla testa, poi altri spezzoni con Milan e Roma prima della chance da titolare col Crotone, sfruttata con un'altra rete. Niente conferma con la Juventus, ma mostrando un grande impatto sul match con rigore procurato ed il pari sfiorato nel finale, e per finire l'occasione (anche questa sfruttata) con la Sampdoria. Con i blucerchiati oltre alla rete a campo aperto ed al tacco sul primo gol, ha mostrato anche maggiore partecipazione al gioco e resistenza per 94 minuti per attaccare la profondità o alzare la pressione. E con l'Inter toccherà di nuovo a lui. Del resto nelle ultime 6, pur iniziando titolare solo due volte ha trovato 3 gol (uno ogni 102' di media) e offerto un grande contributo: non a caso il Napoli ha totalizzato 15 punti su 18, gli stessi delle prime 6 giornate con il nigeriano in campo.