Sorpresa dal mercato: il primo obiettivo è diventato alternativa

Verrà anche il suo momento, probabilmente già col Brescia, perché qualcuno dovrà rifiatare dato che il Barcellona incombe
19.02.2020 21:50 di Fabio Tarantino Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sorpresa dal mercato: il primo obiettivo è diventato alternativa

Verrà anche il suo momento, probabilmente già col Brescia, perché qualcuno dovrà rifiatare dato che il Barcellona incombe e sarà una di quelle sfide da preparare con gambe leggere e mente libera. Così, venerdì, potrebbe toccare a Stanislav Lobotka. Il primo regista individuato dalla dirigenza divenuto poi alternativa. Storie di mercato. Oggi l'indispensabile è Demme. Lui, lo slovacco sponsorizzato da Hamsik, è un surplus di talento che tornerà utile in futuro, molto presto, perché ora bisogna recuperar terreno e Gattuso ha bisogno di certezze. Ma Lobotka, 25 anni, in campo 20' con la Lazio e poi 30' con la Juve e ancora 60' con Sampdoria e 45' col Lecce, ha pazienza e sa che presto si parlerà anche di lui. Le qualità sono innate, la tecnica è di quelle sapienti, ma serviranno anche le circostanze giuste affinché tutti possano accorgersene fino ad apprezzare il suo calcio fatto di geometrie originali e di un tocco di palla elegante. Magari già col Brescia. In attesa del futuro.