Tra Turchia e Qatar: in attesa del primo test, gli ultimi due azzurri sfidano le super-favorite

04.12.2022 09:45 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito
Tra Turchia e Qatar: in attesa del primo test, gli ultimi due azzurri sfidano le super-favorite
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sale il ritmo delle sedute nel ritiro in Turchia in vista del primo test (mercoledì sera contro l'Antalyaspor). Ospite d'eccezione Marek Hamsik che s'è confrontato con Spalletti ed ha seguito la seduta pomeridiana insieme anche al ds Giuntoli. Intanto il tecnico ed il suo staff tengono d'occhio anche gli azzurri al Mondiale - ne restano appena due - perché quest'oggi la Polonia di Zielinski dovrà tentare l'impresa contro la Francia e domani toccherà invece alla Corea di Kim contro un'altra super-favorita come il Brasile. Due match che sembrano scritti sulla carta e potrebbero chiudere l'esperienza degli azzurri al Mondiale come già accaduto per Anguissa, Lozano e Olivera.

Kim sotto controllo
Il fastidio al polpaccio accusato all'esordio, che poi l'ha condizionato col Ghana e tenuto fuori col Portogallo, non sembra preoccupare più di tanto. Kim è pronto a giocare, le condizioni sono migliorate e in ogni caso sarebbe dura tenerlo fuori anche con un po' di dolore. Individualmente il suo mondiale finora non è andato come sperava, anche se può ritenersi già soddisfatto degli ottavi, ai nastri di partenza senza dubbio il grande obiettivo di squadra.

Zielinski a caccia della sorpresa
Finora non ha entusiasmato neanche il centrocampista polacco, così come la sua Polonia nonostante il passaggio del turno ai danni dell'Uruguay. Lo stesso Zielinski ha sottolineato la differente qualità di gioco tra club e nazionale che inevitabilmente condiziona anche il suo rendimento. Per quanto visto finora sarebbe davvero sorprendente vedere la Polonia mettere in difficoltà la Francia, ma Piortr e compagni non lasceranno nulla di intentato.