Giuntoli-Anguissa, feeling mai sfiorito: Juve-Napoli diventa sfida di mercato

Sul Corriere dello Sport si parla della voglia dell'ex direttore sportivo del Napoli di portare alla Juve un suo pupillo.
06.12.2023 11:20 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Giuntoli-Anguissa, feeling mai sfiorito: Juve-Napoli diventa sfida di mercato
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

"È Juventus-Napoli, un retroterra di pensieri spettinati che Cristiano Giuntoli, dopo i suoi otto anni tra Castel Volturno e Posillipo, ha ricominciato a sistemare dando un senso graffiante a questa vigilia, provando a portarsi qualcosa di “suo” dalla vetrina di quella gioielleria allestita con la propria cultura calcistica e sostenuta con gli investimenti di De Laurentiis, con il quale - pur tra baruffe cicliche - era riuscito a fondersi". Sul Corriere dello Sport si parla della voglia dell'ex direttore sportivo del Napoli di portare alla Juve un suo pupillo.

"È Juventus-Napoli e già si riempie di contenuti esclusivamente tecnico-tattici, perché prima ancora che si cominciasse ad avvertirne l’aria, sotto sotto ma non troppo, la sfida è decollata altrove, a centrocampo, perché la Vecchia Signora è lì che ha bisogno di uomini e pure di corazzieri, di identità fatte e finite, di personalità sgargianti: e dando un’occhiata al proprio album, la “figurina” più ambiziosa - non ce l’ho (ma vorrei averla) - è stata istintivamente quella di Frank Anguissa, il colpo last minute di Cristiano Giuntoli dell’estate del 2021, un blitz silenzioso praticamente a costo zero (500mila euro di prestito) a Londra, con il Fulham, poi il riscatto nel 2022 a 15,5 milioni di euro e comunque un feeling mai sfiorito. Alla Juventus c’è necessità di autorevolezza, di fisicità e senza Pogba e Fagioli anche di elementi che garantiscano una umana rotazione che consentano all’allenatore di poter governare la stagione con le proprie aspirazioni".