CdM: Pullman pronto, l'autista a Torino e tamponi prenotati: il Napoli aveva tutte le intenzioni di andare a Torino

Questione centrale, quella del ricorso contro la sentenza su Juve-Napoli, anche sulle pagine odierna del Corriere del Mezzogiorno.
16.10.2020 11:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
CdM: Pullman pronto, l'autista a Torino e tamponi prenotati: il Napoli aveva tutte le intenzioni di andare a Torino

Il Napoli ha già iniziatola battaglia legale: si prepara la strategia per l’Appello. Questione centrale, quella del ricorso contro la sentenza su Juve-Napoli, anche sulle pagine odierna del Corriere del Mezzogiorno. Il quotidiano fotografata così la situazione: "Il ricordo della preparazione alla trasferta è vivo: il pullman già pronto a Castel Volturno, l’autista che attendeva a Torino il Napoli soggiornando nell’albergo scelto dal club, i tamponi prenotati per la domenica mattina in modo da avere la certezza della negatività dell’intero gruppo-squadra a quattro ore dalla partita, come prevede il protocollo.

Il Napoli crede nella giustizia, è convinto che riuscirà a spuntarla se non nel prossimo grado, in quelli successivi, anche se ci fosse bisogno del Tar o del Consiglio di Stato. Si spera di colpire il vuoto lasciato dal giudice sportivo nella risoluzione del conflitto tra il protocollo e l’intervento dell’Asl. La Juventus non si presenterà in giudizio, Agnelli ha ribadito la posizione estranea al dibattimento nell’assemblea dei soci del club bianconero".