L'editoriale di Corbo: "Il Napoli riparte da se stesso perché ancora non si conosce"

Nel suo editoriale per Repubblica, Il Graffio, il giornalista Antonio Corbo ha così commentato la gara del Napoli allo Stadium
08.04.2021 11:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'editoriale di Corbo: "Il Napoli riparte da se stesso perché ancora non si conosce"

Nel suo editoriale per Repubblica, Il Graffio, il giornalista Antonio Corbo ha così commentato la gara del Napoli allo Stadium: "È un Napoli che riparte sempre da se stesso, perché ancora non si conosce. Se a Torino comincia senza Osimhen, il giocatore più pagato della sua storia, certifica la sua delusione nel rinnovarsi.

La discontinuità è lo stile di più vite azzurre. Se si sommano le intermittenze c’è la somma dell’attuale delusione. Il Napoli a 9 gare dal termine può ancora infilarsi in Champions, certo: c’è un sempre margine per tentare un ulteriore recupero. Ancora tanto da giocare e la matematica non dà mai sentenze precoci".