"Omofobo e sessista!", ecco le vecchie frasi di Gattuso che gli sono costate il Tottenham

Alla fine hanno vinto i leoni da tastiera, che hanno lanciato l'hashtag #NoToGattuso e niente Tottenham per l'ex allenatore del Napoli
19.06.2021 08:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
"Omofobo e sessista!", ecco le vecchie frasi di Gattuso che gli sono costate il Tottenham
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Omofobo e sessista. Il tifo Spurs stoppa Gattuso" scrive il Corriere dello Sport. Alla fine hanno vinto i leoni da tastiera, che hanno lanciato l'hashtag #NoToGattuso e niente Tottenham per l'ex allenatore del Napoli che stava per ripartire dopo la toccata e fuga alla Fiorentina. Il tecnico ha pagato lo scontro con Joe Jordan del Tottenham nel 2011 e anche alcune vecchie frasi, ripescate dal web, come quella nel 2013 quando Berlusconi sembrava aver sfiduciato Galliani inserendo sua figlia Barbara nell'organigramma societario ("Dovrebbe esserci più rispetto per un uomo come Galliani. E poi non riesco davvero a vedere le donne nel calcio"), oppure come quella sul razzismo dopo lo sfogo di Boateng in un'amichevole a Busto Arsizio ("Quante volte abbiamo sentito buuuu contro i giocatori bianchi? E' successo anche a me ma non ho dato importanza. Boateng si è di certo sentito offeso ma continuo a non vedere razzismo").