Osimhen in panchina a Bologna dopo 2 mesi: un incrocio che gli portò bene già a marzo

Ovviamente non scenderà in campo da titolare perché manca dalla mischia dal 21 novembre ed è reduce da una lunga assenza post operatoria
15.01.2022 09:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Osimhen in panchina a Bologna dopo 2 mesi: un incrocio che gli portò bene già a marzo
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Victor Osimhen indosserà la maschera fino al 31 marzo, come hanno spiegato in coro il dottor Canonico, responsabile dello staff medico, e il dottor Tartaro che il 23 novembre ha rimesso insieme i cocci del suo volto maciullato da una ventina di fratture scomposte, scrive il Corriere dello Sport ricordando anche il brutto infortunio alla spalla di novembre 2020 per una sfortuna incredibile ma "dicono che il sole spunti sempre dopo la tempesta. Magari di nuovo un sole bolognese: lunedì, come ha detto Spalletti, Osimhen andrà a Bologna con la squadra dopo un'assenza lunga undici partite e quasi due mesi, e giocando di ricordi fu proprio con i rossoblù, però al Maradona, che nel marzo 2021 fece pace con il gol dopo aver sconfitto il dolore alla spalla, il Covid e le conseguenze di un trauma cranico".

Ovviamente non scenderà in campo da titolare perché manca dalla mischia dal 21 novembre ed è reduce da una lunga assenza post operatoria: "Per quanto sia un atleta straordinario dotato di fibre straordinarie, va da sé che avrà bisogno di un po' di tempo per ritrovare condizione e ritmi giusti. Calma e sangue freddo, insomma, ma il Napoli è già contento così".