Raspadori, le tre contropartite tecniche rifiutate dal Sassuolo

09.08.2022 11:10 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Raspadori, le tre contropartite tecniche rifiutate dal Sassuolo
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli per Raspadori ha offerto 28 milioni e una contropartita tecnica, ha proposto Zerbin, Ounas e Petagna senza entusiasmare il Sassuolo. Lo scrive l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, che scrive così sulla trattativa.

"Carnevali al momento chiede soltanto cash e pensa a Pinamonti per rinforzare l’attacco. De Laurentiis e Giuntoli non mollano la presa, i dialoghi continueranno anche stamattina. Il Napoli confida nel pressing di Raspadori e del suo agente Tullio Tinti per fare in modo che il Sassuolo sia più disponibile. Raspadori ha già comunicato al suo club il desiderio di andare al Napoli, dove giocherebbe la Champions League e guadagnerebbe più del triplo (ingaggio di 2,5 milioni di euro a stagione fino al 2027)".