Ripartenza il 20 giugno? Lega A non è d'accordo: Coppa Italia non va sacrificata

La Lega di A non vedrebbe di buon occhio una ripartenza fissata per il 20 giugno perché sarebbe costretta a sacrificare la Coppa Italia.
28.05.2020 14:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ripartenza il 20 giugno? Lega A non è d'accordo: Coppa Italia non va sacrificata

Il Corriere dello Sport fa il punto sulle date della ripartenza possibile e probabile che oggi alle 18:30 sarà discussa in conference call tra il Ministro Spadafora e tutte le componenti del calcio guidate da Gravina. La Lega di A non vedrebbe di buon occhio una ripartenza fissata per il 20 giugno perché sarebbe costretta a sacrificare la Coppa Italia e vedrebbe diminuire le chance di recuperare gare eventualmente rinviate per stop a causa di eventuali casi Covid.