Settimana tipo e infermeria (finalmente) svuotata, ma la gara resta a forte rischio

Solo buone notizie da questa settimana tipo di lavoro per Luciano Spalletti.
22.01.2022 11:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito
Settimana tipo e infermeria (finalmente) svuotata, ma la gara resta a forte rischio
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Solo buone notizie da questa settimana tipo di lavoro per Luciano Spalletti. Il tecnico del Napoli dopo aver ritrovato in gruppo Lorenzo Insigne nei giorni scorsi, ieri ha recuperato a tutti gli effetti anche David Ospina che ha svolto l'intera seduta con i compagni di reparto. Ad eccezione di Anguissa, Koulibaly e Ounas, dunque, Spalletti ha finalmente - dopo mesi - tutti i giocatori a disposizione ed anche in discrete condizioni dopo questa settimana di lavoro a Castel Volturno in cui ha potuto lavorare per migliorare la condizione di chi è rientrato, Fabian, Zielinski, Lozano ed Osimhen su tutti, ma anche di chi è parso spremuto nelle ultime gare.

Le possibili scelte
Nonostante i recuperi, Insigne e Ospina non dovrebbero essere rischiati. A differenza di qualche settimana fa, come detto, Spalletti ha alternative in ogni ruolo e quindi niente rischi: a sinistra potrebbe agire Lozano, con Politano a destra, oppure Elmas mentre tra i pali ci sarà un'altra occasione per Meret. Per il resto il dubbio è sull'attaccante con Osimhen che ha buone possibilità di partire dall'inizio con Mertens e Petagna pronti a subentrare.

Si giocherà?
Il Napoli dunque sembra nelle condizioni ideali per poter scendere in campo, ma la partita resta ancora in bilico. Ad oggi si giocherebbe perché la Salernitana al momento ha 8 giocatori positivi (ieri due negativizzati ed un nuovo positivo), ma chiaramente la situazione resta di grande incertezza - per il nuovo protocollo il rinvio può arrivare a partire da 9 positività - e quindi si attende l'ulteriore giro di tamponi previsto per la giornata di oggi.