Barça rivuole i tifosi allo stadio, si lavora alla riapertura parziale del Camp Nou

02.06.2020 23:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 02 GIU - Il Barcellona spinge per riaprire in parte il Camp Nou ai propri tifosi, nelle cinque partite che restano da giocare (contro Leganes, Athletic Bibao, Atletico Madrid, Espanyol e Osasuna di Pamplona). Lo riporta il Mundo Deportivo. La Liga, con un progetto a lunga scadenza, lavora alla riapertura parziale degli stadi (30% di tifosi) a settembre, punta alla percentuale del 50% a novembre e al 100% a gennaio 2021, compatibilmente con impreviste appendici del Covid-19. Nell'attesa di provvedimenti ufficiali, il Barca, però, lavorerebbe a una riapertura parziale nell'immediato e pensa - rivela il giornale - a un portale sul quale i tifosi abbonati possono dichiarare di essere disposti (con o senza famiglia) ad assistere a una delle cinque partite restanti. In caso di eccessive richieste si procederebbe a un sorteggio, tuttavia i 100 mila posti del Camp Nou permettono una gestione ampia degli spazi. Naturalente manca al momento la cosa più importante: l'autorizzazione delle autorità governative e calcistiche. (ANSA).