Disordini finale Champions, interviene Ministero Sport francese: il comunicato

il Ministero dello Sport in Francia ha convocato una riunione tra tutti i responsabili dell'accaduto per individuare le cause dei disordini di ieri.
29.05.2022 21:30 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Disordini finale Champions, interviene Ministero Sport francese: il comunicato
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

In seguito ai problemi logistici e organizzativi che hanno provocato lo slittamento di circa mezz'ora del fischio d'inizio della finale di Champions, il Ministero dello Sport in Francia ha convocato una riunione tra tutti i responsabili dell'accaduto per individuare le cause dei disordini di ieri. Questo il comunicato diramato nel pomeriggio: "Il Ministero dello Sport, insieme a quello dell'Interno, deplora gli incidenti che hanno ha guastato la serata di Champions League di sabato sera (28 maggio 2022) allo Stade de France e si rammarica che alcuni tifosi muniti di biglietto non abbiano potuto assistere alla partita. La priorità ora è identificare in modo molto preciso le disfunzioni con la UEFA, la Federcalcio francese, lo Stade de France, la Questura di Parigi, la Prefettura di Seine-Saint-Denis e il municipio di Saint-Denis".