UFFICIALE - Under 21, i convocati di Di Biagio per i test con Austria e Croazia: ci sono Meret e Luperto!

Il tecnico Luigi Di Biagio ha convocato 26 calciatori per le amichevoli con i pari età di Austria e Croazia
15.03.2019 18:02 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 18624 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
UFFICIALE - Under 21, i convocati di Di Biagio per i test con Austria e Croazia: ci sono Meret e Luperto!

Primi due impegni del 2019 per la Nazionale Under 21, attesa da due test match contro altre due finaliste del Campionato Europeo che l’Italia ospiterà per la prima volta nella sua storia il prossimo giugno. Il tecnico Luigi Di Biagio ha convocato 26 calciatori per le amichevoli con i pari età di Austria e Croazia, in programma rispettivamente giovedì 21 marzo (ore 18.30) allo stadio ‘Nereo Rocco’ di Trieste e lunedì 25 marzo (ore 18.30) allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone: prima chiamata per il difensore della Lazio Luiz Felipe e per l’attaccante del Cittadella Gabriele Moncini. Torna tra i convocati anche Sandro Tonali, il centrocampista del Brescia già chiamato da Roberto Mancini in Nazionale maggiore e ancora in attesa di fare il suo esordio con l’Under 21 dopo la breve apparizione in occasione delle gare dello scorso settembre, quando era stato costretto a lasciare quasi subito il ritiro a causa di un infortunio.

Gli Azzurrini, che si raduneranno domenica sera al Mancini Park Hotel di Roma, sono imbattuti nei 7 precedenti con l’Austria, con cui hanno collezionato 4 vittorie e 3 pareggi, compreso il 2-2 nell’ultima amichevole disputata il 25 marzo 2009 a Vienna. Sei invece gli scontri diretti con la Croazia (3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta), affrontati l’ultima volta il 9 settembre 2008 a Varazdin (1-1 il risultato). L’Italia non ha mai perso a Trieste e Frosinone: nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia ha ottenuto 2 vittorie e un pareggio in occasione dell’ultima amichevole con la Svezia giocata l’11 febbraio 2009, mentre a Frosinone ha pareggiato 0-0 con la Repubblica Ceca nella prima sfida disputata nel novembre 2006 per poi battere nel novembre del 2017 3-2 i pari età della Russia allo stadio ‘Benito Stirpe’, inaugurato soltanto due mesi prima.

L’elenco dei convocati

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Alex Meret (Napoli), Simone Scuffet (Kasimpasa Sport Kulubu);

Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Bologna), Davide Calabria (Milan), Federico Dimarco (Parma), Sebastiano Luperto (Napoli), Giuseppe Pezzella (Genoa), Luiz Felipe Ramos Marchi (Lazio), Filippo Romagna (Cagliari);

Centrocampisti: Francesco Cassata (Frosinone), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Spal), Sandro Tonali (Brescia), Luca Valzania (Frosinone);

Attaccanti: Federico Bonazzoli (Padova), Patrick Cutrone (Milan), Gabriele Moncini (Cittadella), Riccardo Orsolini (Bologna), Vittorio Parigini (Torino), Andrea Pinamonti (Frosinone).

Staff – Allenatore: Luigi Di Biagio; Capo delegazione: Massimo Ambrosini; Dirigente accompagnatore: Vincenzo Marinelli; Coordinatore delle Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Segretario: Mauro Vladovich; Assistente allenatore: Massimo Mutarelli; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Match analyst: Filippo Lorenzon; Fisiologo: Cristian Savoia; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Nutrizionista: Cristian Petri; Osteopata: Andrea Galli; Fisioterapisti: Enzo Paolini, Alfonso Casano ed Emiliano Bozzetti.

Il programma

Domenica 17 marzo 
Entro le ore 23.30 raduno presso Mancini P.H.

Lunedì 18 marzo
Ore 13.30: incontro con la stampa (Di Biagio)
Ore 15: allenamento (aperto)

Martedì 19 marzo 
Ore 10.30: allenamento (chiuso)
Ore 13.15: incontro con la stampa (calciatori)
Ore 16: allenamento (aperto)

Mercoledì 20 marzo 
Ore 10.30: allenamento (chiuso)
Ore 18.40: arrivo a Trieste e trasferimento c/o Stadio “Nereo Rocco”
Ore 19 c.a: incontro con la stampa (Di Biagio) e a seguire trasferimento c/o Savoia Excelsior Palace Hotel

Giovedì 21 marzo 
Ore 18.30: Gara ITALIA-AUSTRIA Stadio “Nereo Rocco” di Trieste - al termine delle gara incontro con la stampa e rientro in hotel per cena

Venerdì 22 marzo 
Ore 11.05: volo Trieste-Roma Fiumicino e trasferimento c/o Mancini Park Hotel
Ore 16.30: allenamento (chiuso)

Sabato 23 Marzo 
Ore 12.45: incontro con la stampa in hotel (calciatori)
Ore 15.30: Allenamento (aperto)

Domenica 24 marzo 
Ore 10.30: trasferimento a Frosinone
Ore 13.30: incontro con la stampa presso hotel Bassetto di Frosinone (Di Biagio)
Ore 17: Allenamento (aperto primi 15 minuti stampa)

Lunedì 25 marzo
Ore 18.30: Gara ITALIA-CROAZIA, Stadio “Benito Stirpe” di Frosinone - al termine della gara incontro con la stampa e scioglimento della delegazione