Cagliari, Ranieri in conferenza: "Per fortuna il Napoli non fatto 0-2. Calzona? Poco tempo, ma ritrovate geometrie"

Al termine del match pareggiato con il Napoli, il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa.

25.02.2024 17:58 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Cagliari, Ranieri in conferenza: "Per fortuna il Napoli non fatto 0-2. Calzona? Poco tempo, ma ritrovate geometrie"
TuttoNapoli.net

Al termine del match pareggiato con il Napoli, il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa.

Soddisfatto della gara?
"Assolutamente. I ragazzi hanno lottato. Il Napoli ha trovato il goal su errore nostro, per fortuna non hanno raddoppiato. Ma il nostro pubblico ci ha sostenuto ed abbiamo pareggiato meritatamente".

Le condizioni di Jankto e Pavoletti?
"Jankto non preoccupa. Pavoletti sì".

Come valulta la prestazione di Luvumbo?
"Chi fa goal si prende sempre la scena, ma gli ho detto che deve imparare a lavorare da centrocampista. Oggi è stato encomiabile. Poi il goal ha completato la sua partita. Augello? Ha fatto la migliore partita da quando è arrivato, purtroppo macchiata dall'errore. Nandez? L'ho schierato ancora su Kvara prechè era l'unico a poterlo tenere".

Quanto vale questo pareggio?
"Sarebbe stato brutto perdere. Ci siamo guadagnati il pareggio con il desiderio di non soccombere davanti ad una grande squadra. Gaetano? Beh, non è facile giocare contro una squadra del genere. Dovevamo giocare oltre la linea difensiva avversaria e lui si trovava sempre a metà, ha dovuto ricevere palla tra le linee ed aiutare contestualmente Lapadula".

Quanto sono importanti le prossime due partite?
"Siamo con l'acqua alla gola. Prima di tutto dobbiamo dimostrare a noi stessi che non vogliamo scendere in B".

Il Napoli è in crisi?
"Dopo queste due partite è impossibile che Calzona potesse cambiare le cose. Intanto ha fatto sì che ritrovassero le geometrie di un tempo, quelle di Sarri e Spalletti. Contro il Barcellona potrà sicuramente giocarsela alla grande e presto ritroveranno la serenità dello scorso anno".