Gazzetta: "Ventura si aggrappa a Insigne per garantirsi un mezzo alibi in caso di eliminazione"

 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 22728 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta: "Ventura si aggrappa a Insigne per garantirsi un mezzo alibi in caso di eliminazione"

Un quarto d'ora più recupero, in una posizione non sua, con Lorenzo incredulo alle richieste del tecnico. Un quarto d'ora inutile ieri in campo per Lorenzo Insigne lasciato in panchina dal ct Giampiero Ventura, salvo schierarlo nel finale in 3-4-3 arrembante per tentare la rimonta dopo il gol svedese che rende più difficile la qualificazione ai mondiali. Nella gara di ritorno, a furor di popolo, potrebbe partire dall'inizio, magari con lo stesso 3-4-3 del finale di partita, sperando che venga schierato come ala. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport commenta così i pochi minuti giocati dal talento di Frattamaggiore: "Ha perso un paio di palloni e svirgolato due tiri come mai fa nel Napoli. Non è facile entrare nella tregenda". In vista della sfida decisiva per il destino della Nazionale e del suo ct, il quotidiano scrive: "Adesso Ventura è aggrappato a pochi ganci tra i quali potrebbe esserci Insigne. Anche per garantirsi un mezzo alibi in caso di eliminazione".