Stradominati! Napoli bello e vorace. Saluti e baci dal San Paolo. Doveri tra i peggiori in A

Gran bel Napoli, l’arbitro della gara veramente scarso
19.05.2019 22:28 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Stradominati! Napoli bello e vorace. Saluti e baci dal San Paolo. Doveri tra i peggiori in A

Vendetta tremenda vendetta, e poteva essere anche più rotonda  la vittoria contro un Inter che è sembrata veramente alla frutta. Il Napoli ha dominato in lungo e in largo e solo mediocrità di Doveri ha permesso all’Inter di trovare il gol. Un Napoli bello e vorace che ha colpito quando ha voluto.  Stretto il vantaggio minimo per gli azzurri alla fine del primo tempo. Il Napoli costruisce tanto ma solo una magia di Zielinski regala il gol ala formazione di casa. L’ Inter fa veramente poco, Lautauro deve approfittare di un errore difensivo del Napoli per trovarsi in buona posizione ma è bravo Karnezis a respingere di piede. Il Napoli gioca in verticale. Malcuit spinge tanto, Fabian ascisse in velocità grazie anche agli spazi lasciati da Politano che offende. Le palle migliori capitano a Milik che in più di un occasione non riesce a ribadire in rete. Mertens e anche Allan ci provano con la difesa interista che si salva con tanta fortuna. La ripresa inizia con l’Inter che cerca di raddrizzarla ma dopo una veloce sfuriata il Napoli dilaga. Gli azzurri giocano bene e anche se Milik non è in serata ci pensano Mertens e Fabian a fare la voce grossa. Il raddoppio del Napoli è una delizia. Mertens riceve da Callejon e anticipa tutti e di testa batte Handanovic. Il terzo gol è un altra magia di Mertens che apre per Milik che sbaglia ancora ma in agguato c’è Fabian che a centro area insacca. L’Inter era sparita minuti prima quando su due giocate veloci in area prima Karnezis poi Koulibaly, gigantesco, avevano evitato il gol. Nel finale il gol di Icardi su calcio di rigore molto generoso. 

Il finale per Doveri. Tra i più scarsi che ci sono in circolazione. Ammonisce Koulibaly dopo pochissimi minuti sul primo fallo, lascia correre in diverse occasioni dove invece dovrebbe fermare il gioco. Inventa cartellini per il Napoli senza senso e quando dovrebbe ammonire gli interisti sorvola. Incredibile anche il calcio di rigore. Questi arbitri meritano di essere fermati.