Bertolucci: "Tennisti hanno rinunciato al 50%, nel calcio chiedono aumenti!"

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Paolo Bertolucci, ex tennista
28.01.2022 18:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Bertolucci: "Tennisti hanno rinunciato al 50%, nel calcio chiedono aumenti!"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Paolo Bertolucci, ex tennista: "Richieste di ristori in Serie A? Sinceramente non capisco: l'anno scorso i vari Djokovic, Nadal per agevolare quelli meno forti, la Serie B-C del tennis, hanno accettato la riduzione del 50% delle vincite dando così sostegno ai non big. Nel calcio invece tutti chiedono aumenti di stipendio. Poi leggo che il calcio rischia il default. E successivamente leggo cifre incredibili. Commissioni per gli agenti? Il problema è chi gliele paga.

Milan? Mai vista una tifoseria che si piange addosso come quella rossonera. Negli ultimi due anni siamo stati primi o secondi in classifica e si è parlato solo di disastri. L'Inter vince? Sono stati bravi loro. Nella vita dovevamo fare i procuratori, non ci abbiamo capito nulla. Se Kessié chiede 8 milioni come fai a far accettare a Theo Hernandez a 4? Io Theo non accetterei. A me sarebbe piaciuto se il Milan avesse preso Vlahovic ma se non si sono inseriti vuol dire che quei soldi non possono spenderli".