Juventus, Nedved a Sky: "Ajax squadra pericolosa. CR7? Non temiamo la squalifica, è stato insultato"

Pavel Nedved, vice presidente della Juventus, ha parlato da Nyon ai microfoni di Sky Sport
15.03.2019 12:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 23230 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Juventus, Nedved a Sky: "Ajax squadra pericolosa. CR7? Non temiamo la squalifica, è stato insultato"

Pavel Nedved, vice presidente della Juventus, ha parlato da Nyon ai microfoni di Sky Sport: "Non sono né contento né scontento. Saranno due bellissime partite e l'Ajax ha eliminato il Real Madrid dimostrando di poter stare ai quarti. I nostri ragazzi si sono guadagnati altre due partite in Champions League e questo è bellissimo per noi e per i tifosi. Sono molto contento. Eventuale squalifica di CR7? Non la temo, è stato un gesto rimasto sul campo, si è sfogato dopo essere stato insultato soprattutto a Madrid. Non credo ci saranno sanzioni e squalifiche per lui. Quanto sarà importante giocare il ritorno allo Stadium? L'effetto Stadium c'è, i nostri tifosi hanno messo tanto entusiasmo e cuore contro l'Atletico. Deve essere sempre una festa. A Madrid abbiamo fatto una partita normale, senza fare granché e senza essere la vera Juve, cosa che siamo stati in casa, con i ragazzi molto concentrati. Prima della partita ero tranquillo, sapevo che stava per succedere qualcosa di grande. Il futuro di Allegri? Il presidente si è incontrato a marzo con l'allenatore e hanno rimandato la decisione a giugno. Dobbiamo essere contenti del nostro tecnico, abbiamo 18 punti di vantaggio sul Napoli in campionato e siamo ai quarti di Champions League, non possiamo chiedere di più".