FOCUS - Ecco l'Arsenal: il 4-2-3-1 variabile con due centravanti e l'equilibrio di Ramsey, è un periodo fantastico per i Gunners

Il focus
15.03.2019 15:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
FOCUS - Ecco l'Arsenal: il 4-2-3-1 variabile con due centravanti e l'equilibrio di Ramsey, è un periodo fantastico per i Gunners

Favoriti d'obbligo al pari del Chelsea, il tecnico dell'Arsenal Unai Emery del resto è uno specialista in Europa League (3 vittorie alla guida del Siviglia, record al pari di Giovanni Trapattoni). I Gunners l'anno scorso hanno dovuto arrendersi all'Atlético Madrid, unica squadra realmente superiore nella scorsa edizione del torneo. L'obiettivo è alzare il trofeo che nel 2000 sfumò ai calci di rigore contro il Galatasaray.

Come gioca - Emery schiera i suoi con un 4-2-3-1 i cui interpreti sono variabili a seconda delle caratteristiche necessarie. La particolarità più spiccata è la presenza di due centravanti come Aubameyang e Lacazette, che fanno assomigliare il modulo più ad un 4-4-2, dove il finalizzatore è però spesso il gabonese. Fondamentale la presenza di Ramsey, equilibratore unico con le sue caratteristiche ibride.

L'andamento nell'ultimo mese - Il ko dell'andata dei sedicesimi, a Rennes, è l'unico neo di un periodo fantastico per i Gunners, che hanno vinto tutte le partite giocate tranne la sfida in Francia e il derby contro il Tottenham (con rigore a favore fallito al 92'). Il gran successo contro il Manchester United del weekend scorso ha caricato l'ambiente, ma prima erano arrivate anche due affermazioni contro Southampton e Bournemouth.

Formazione titolare - (4-2-3-1): Leno; Mustafi, Koscielny, Sokratis, Kolasinac; Ramsey, Xhaka; Iwobi, Ozil, Aubameyang; Lacazette.