Lozano in arrivo, ma non solo: Napoli in attesa per James e un vice-Milik

Le parole del ds Cristiano Giuntoli prima della seconda sfida al Barcellona, nella notte tra sabato e domenica, portavano all'identikit di Hirving Lozano
14.08.2019 09:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito per Tuttomercatoweb.com
© foto di J.M.Colomo
Lozano in arrivo, ma non solo: Napoli in attesa per James e un vice-Milik

"La priorità è un calciatore offensivo con la capacità di ribaltare velocemente l'azione". Le parole del ds Cristiano Giuntoli prima della seconda sfida al Barcellona, nella notte tra sabato e domenica, portavano all'identikit di Hirving Lozano. Il tempo di rientrare in città e l'incontro tra il ds, il presidente De Laurentiis e l'agente Mino Raiola ha portato alla definizione dell'affare, accontentando il giocatore su un ingaggio intorno ai 3,5mln di euro e versando i 42mln di euro della clausola al PSV, ma con un pagamento dilazionato. Il messicano classe '95 sarà l'acquisto più oneroso della storia del club azzurro, scalzando i 37mln più 3 di bonus di Gonzalo Higuain.

Capace di giocare su entrambe le corsie, ma verrà impiegato prevalentemente a destra alternandolo con Callejon, Lozano non sarà l'unico acquisto in attacco. Il Napoli si prepara a piazzare Verdi ed Ounas e resta in attesa di novità per James. Per il colombiano tutto sembra procedere come immaginato dal Napoli: l'Atletico Madrid in giornata potrebbe ufficializzare Rodrigo e non è più sul giocatore, sempre ai margini del progetto di Zidane. Salvo nuovi inserimenti o possibilità di scambi, Florentino Perez potrebbe trovarsi costretto ad accettare il prestito con diritto di riscatto per non restare con un giocatore non gradito al tecnico, scontento e con un ingaggio comunque oneroso da 7,5mln di euro. Il Napoli però lavora anche per una prima punta: resta in attesa di capire la scelta di Mauro Icardi, che eventualmente porterebbe all'addio di Milik, e tiene calda l'ipotesi Llorente, profilo che andrebbe ad aggiungersi al polacco - incastri di liste Uefa permettendo - rappresentando un'alternativa mancata nell'ultima stagione.