Da Salerno criticano: "A Napoli un solo coro contro di noi, sono loro ossessionati!"

Un derby nel deserto, stadio in silenzio ma un coro unico contro la Salernitana, titola Tuttosalernitana.com per raccontare la cornice di pubblico
23.01.2022 20:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Da Salerno criticano: "A Napoli un solo coro contro di noi, sono loro ossessionati!"
TuttoNapoli.net
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

Un derby nel deserto, stadio in silenzio ma un coro unico contro la Salernitana, titola Tuttosalernitana.com per raccontare la cornice di pubblico del derby campano. Di seguito uno stralcio: "Davvero deprimente lo scenario al "Maradona" anche a causa della cervellotica scelta del Governo di chiudere quasi completamente gli stadi italiani come se poi l'aumento dei contagi dipendesse dal gran numero di tifosi che affollano gli impianti sportivi. Detto ampiamente che queste decisioni rappresentano una sconfitta del Green Pass e del premier Draghi, diciamo anche che certamente ci sarebbe stata una grande invasione di supporters granata nel settore ospiti, purtroppo tristemente chiuso al pubblico. Sarebbe stata una festa di sport e una grande lezione di civiltà da parte dell'innamorato popolo salernitano, quello che primeggia in Italia nella stagione attualmente in corso per numero di presenze in campo esterno. Erano invece circa 2500 i napoletani sparpagliati nei vari settori, praticamente in silenzio per 90 minuti. Unico coro? "Tanto già lo so che l'anno prossimo giochi di sabato", conferma del fatto che sono loro ad essere ossessionati dal pensiero sulla Salernitana e non viceversa contrariamente a quanto facevano intendere sedicenti colleghi partenopei".