Giordano pazzo di Osimhen: "A metà tra Asprilla e Weah, uno così mancava in Serie A"

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex centravanti del Napoli Bruno Giordano ha parlato di Victor Osimhen di cui è rimasto impressionato
26.09.2020 10:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Casinelli/TuttoFrosinone.com
Giordano pazzo di Osimhen: "A metà tra Asprilla e Weah, uno così mancava in Serie A"

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex centravanti del Napoli Bruno Giordano ha parlato di Victor Osimhen di cui è rimasto impressionato: "Quando sai di essere costato più di tutti e ti ritrovi in panchina alla prima partita, potresti mettere il muso. “Atteggiarti” a incompreso. Invece sappiamo già che Osimhen non solo non è un brontolone, ma uno che sorride e si diverte in campo. È entrato subito in sintonia con i compagni nei movimenti. Mi ha lasciato davvero un’ottima impressione. Per le caratteristiche che ha può somigliare a Cavani, soprattutto nella capacità che ha di sfruttare gli spazi e suggerire la palla lunga, quella che magari riesce a far respirare la squadra in un momento di difficoltà. E non è poco. Poi per movimenti, tecnica e altro mi sembra a metà fra Asprilla e Weah. Al di là dei paragoni però credo che uno così nel campionato italiano mancava. Quel tipo di lavoro sugli spazi, Lukaku lo fa di forza, Osimhen più che altro in velocità".