Il Tempo - Napoli denuncia Roma per aver violato protocollo: un dirigente verso il deferimento

Napoli-Roma non è finita sul campo. La partita è infatti stata sin da subito caratterizzata da una vera e propria lite tra le parti.
10.07.2020 14:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Il Tempo - Napoli denuncia Roma per aver violato protocollo: un dirigente verso il deferimento

Napoli-Roma non è finita sul campo. La partita, vinta dagli azzurri di Gennaro Gattuso, è infatti stata sin da subito caratterizzata da una vera e propria lite tra i dirigenti dei due club sul rispetto del protocollo. Che ora, scrive Il Tempo, avrebbe portato all'apertura di un'indagine, già conclusa, da parte della Procura FIGC.

MANCATO RISPETTO NORME COVID - È quello che la società partenopea avrebbe segnalato agli ispettori federali. Nello specifico, al San Paolo si è deciso (come regola generale) di far sedere in tribuna una parte delle riserve. La Roma, però, abituata all'Olimpico (dove, ampliando la panchina, è possibile accoglierli tutti), ha chiesto di poter fare sedere tutti gli effettivi a disposizione di Paulo Fonseca a bordocampo. Ne sarebbe nata una discussione molto accesa, conclusa quando la società giallorossa ha presentato una dichiarazione scritta (firmata dal CEO Fienga e dal responsabile sanitario Manara) con cui si assumeva la responsabilità della decisione, mentre parte dei giocatori del Napoli si accomodava regolarmente in tribuna.

DEFERIMENTO IN ARRIVO? - Secondo il quotidiano, il risultato dell'indagine sarebbe un deferimento in arrivo per Fienga e Manara. Un esito che prevedibilmente non soddisfa la Roma. Anzitutto, perché non sarebbe stato sentito alcun tesserato capitolino. E poi perché i giallorossi lamenterebbero violazioni del protocollo anche sotto altri punti di vista, dato che gli sarebbe stato assegnato solo uno spogliatoio e non due. La strategia difensiva però non sarebbe ancora decisa. Mentre il fastidio per la vicenda, in ogni caso, è ai massimi livelli.