La svolta Gattuso e l'outing di Insigne: "Mai avuto buoni rapporti con la piazza di Napoli"

20.11.2020 11:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La svolta Gattuso e l'outing di Insigne: "Mai avuto buoni rapporti con la piazza di Napoli"

Poi è arrivato Rino Gattuso e le cose sono cambiate per Lorenzo Insigne. Si racconta della metamorfosi del capitano del Napoli sulla Gazzetta dello Sport, maturato dall'arrivo del nuovo tecnico al punto da conquistare consensi anche con la maglia della Nazionale.

"Lorenzo è stato rimesso al centro del progetto, si è sentito seguito, rispettato e anche tutelato rispetto a un ambiente che non gli ha mai perdonato nulla, causa natali. Perché il napoletano deve dare sempre di più. Quanto? Di più, non basta mai. E Lorenzo questo lo ha sofferto, lo si è capito una volta in più mercoledì sera davanti ai microfoni Rai. Perché dopo due eccellenti prove in azzurro che lo hanno consacrato degno della maglia numero 10, la lingua è andata a battere dove il dente duole.

"Non ho mai avuto buoni rapporti con la piazza di Napoli, ma loro credono in me. Io non ho mai dato quello che sto dando ora". Dove il “loro” è lo staff di Gattuso, cui Lorenzo è infinitamente grato per lo scatto mentale e anche fisico che ha fatto in avanti. Quello che ha lasciato a bocca aperta tutti i commentatori della Nazionale che gli hanno visto accarezzare palloni, inventando traiettorie per assist spettacolari e al tempo stesso inseguire sulla fascia l’esterno avversario, difendendo col piglio di un terzino. Ecco il nuovo Insigne, pronto a un ulteriore salto di qualità col Napoli».