San Paolo, resp.Aru: "Attivi con la Samp maxi-schermi e video-sorveglianza con riconoscimento facciale"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Flavio De Martino, Responsabile San Paolo - ARU
07.09.2019 17:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
San Paolo, resp.Aru: "Attivi con la Samp maxi-schermi e video-sorveglianza con riconoscimento facciale"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Flavio De Martino, Responsabile San Paolo - ARU: "Ci siamo impegnati molto per i lavori al San Paolo e lasciamo alla società uno stadio non nuovo ma più moderno e sicuro. Lavoriamo tutti i giorni, anche sabato e domenica. L'impianto di video-sorveglianza è all'avanguardia, prevede il riconoscimento facciale. Inoltre, sono stati installati due maxi schermi, che saranno già attivi contro la Sampdoria. Abbiamo anche ultimato i bagni esistenti e dopo la partita di Champions partiremo con l'installazione dei nuovi: ci saranno anche dei bagni per i disabili. C'è una bella vasca all'interno dei nuovi spogliatoi.

Smontare il terzo anello non è facile, servirebbe un investimento più importante: proveremo a coprirlo con dei pannelli. Le nostre possibilità economiche si sono esaurite con gli interventi sui servizi igienici. I lavori penso saranno completati entro l'anno. Abbonamenti? Sono anni che i tifosi vengono allo stadio solo per le partite importanti. Oggi, con il nuovo stadio, non hanno più scuse: mi auguro che tornino tutti. Lavorare con De Laurentiis non è facile ma nemmeno difficile".