De Maggio: "Se riesce l'impresa non vengo in tramissione. Gli stessi che ora dicono 'Ancelotti bollito' esalteranno la squadra, non voglio sentirli"

Lo sfogo del conduttore di radio Gol Valter De Maggio nel corso della tramissione su radio Kiss Kiss Napoli dopo il 2-0 dell'Arsenal sul Napoli
13.04.2019 04:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Maggio: "Se riesce l'impresa non vengo in tramissione. Gli stessi che ora dicono 'Ancelotti bollito' esalteranno la squadra, non voglio sentirli"

"Non è tempo di processi e funerali. C'è una gara di ritorno al San Paolo e bisogna essere più prudenti prima di accusare tutti". Lo ha detto Valter De Maggio, conduttore della trasmissione "Radio Gol" in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. "Ho sentito frasi tipo 'Ancelotti è bollito'. Se il Napoli riesce nella remuntada io giovedì non vengo in trasmissione, sto a casa e leggo un libro. Non voglio sentire  chi ora dice che tutto va male, che Hysaj e Mario Rui non sono all'altezza che Fabian è stato un acuquisto sbagliato, festeggiare per la vittoria ed esaltare tutta la squadra".