Ancelotti, l'ex collaboratore: "Fu lui a scegliere Lozano e ora può sostituire Insigne"

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Giorgio Ciaschini, allenatore ed ex collaboratore di Carlo Ancelotti
13.01.2022 23:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Ancelotti, l'ex collaboratore: "Fu lui a scegliere Lozano e ora può sostituire Insigne"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Giorgio Ciaschini, allenatore ed ex collaboratore di Carlo Ancelotti: "Osimhen? Sicuramente la sua presenza fa giocare il Napoli in un certo modo e la sua assenza cambia le cose ma questo riguarda tutte le squadre. Il Napoli deve avere al meglio tutto il suo organico.

La perdita di Insigne sicuramente è la perdita di un giocatore simbolo però lui non è più un ragazzino, sarebbe stato comunque necessario trovare alternative. Il Napoli è una squadra abbastanza giovane quindi lui e Mertens potranno essere sostituiti con grande fattività. A livello dirigenziale il club ha fatto scelte molto curate e attente.

Ospina piace ad Ancelotti e al Real Madrid? Potrebbe certamente rientrare in rosa ma non ne ho mai parlato con lui.

Ancelotti scelse Lozano per sostituire Insigne, può esserlo ora? Sono giocatori diversi ma per caratteristiche sicuramente potrebbe sostituire anche il napoletano. Chiaramente lo farebbe con caratteristiche diverse".