Auriemma: “L’errore di Spalletti è non aver utilizzato Mertens quando il Napoli era in difficoltà”

Raffaele Auriemma ha parlato a Radio Marte, nel corso di “Si Gonfia La Rete”, del tecnico azzurro Luciano Spalletti e del rapporto con De Laurentiis
13.05.2022 22:40 di Francesco Carbone   vedi letture
Auriemma: “L’errore di Spalletti è non aver utilizzato Mertens quando il Napoli era in difficoltà”

Raffaele Auriemma ha parlato a Radio Marte, nel corso di “Si Gonfia La Rete”, del tecnico azzurro Luciano Spalletti e del rapporto con De Laurentiis: “Spalletti quando arrivò disse a De Laurentiis ‘se non mi vendi nessuno mi fai felicissimo’, quindi già aveva le idee chiare. Spalletti è stato il migliore che potevamo prendere, ha rilanciato tantissimi giocatori come Lobotka e Juan Jesus.

Gaetano farà parte del ritiro del Napoli, come Zerbin e Luperto, poi vedremo cosa succederà. Il lavoro del presidente con Giuntoli guarda molto ai giovani.

Mi dite quando De Laurentiis ha silurato un tecnico? Ha dovuto sostituire Ancelotti perché il Napoli rischiava la Serie B, le discussioni con Spalletti sono normali nell’ambito evolutivo di un club. Non possiamo avere la certezza che accadano le cose così come le immaginiamo.

Maggio meritava la passerella finale che Sarri non gli concesse. Andando via uno tra Ospina e Meret, Nikita Contini farà parte del ritiro. L’errore di Spalletti è stato quello di non utilizzare Mertens quando il Napoli era in difficoltà”.