Iezzo su Meret: "L'ho sempre preferito a Ospina, può ancora migliorare nelle uscite"

"Il silenzio di De Laurentiis? Quando vincemmo col Napoli i campionati di C e di B parlava poco pubblicamente e ai media e molto alla squadra".
24.11.2022 07:15 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Iezzo su Meret: "L'ho sempre preferito a Ospina, può ancora migliorare nelle uscite"

Gennaro Iezzo, allenatore ed ex portiere del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Ottochannel: "La pausa lascia al Napoli solo certezze, ha un rendimento e un gioco riconoscibile, sta facendo proseliti in Europa, ha offerto prove importanti sia in serie A che in Champions. La rivale principale? Per me è l'Inter, per struttura di squadra e potenzialità. Il Milan lo vedo più titubante e meno affamato dello scorso anno, è una squadra meno equilibrata del Napoli.

Meret? Una delle certezze azzurre, l'ho sempre preferito a Ospina, anche perché ha più stile ed è più forte tecnicamente rispetto al colombiano. Ad Alex serviva continuità di partite, può ancora migliorare nelle uscite alte, deve andare con cattiveria e tempi giusti perché ha tutto anche per essere bravo in quella specialità.

De Laurentiis? Sono sarriano da sempre, ma questo Napoli mi piace molto perché quello aveva un solo modo, magnifico, di giocare, questo è più completo ed ha più soluzioni di gioco. Il silenzio di De Laurentiis? Quando vincemmo col Napoli i campionati di C e di B parlava poco pubblicamente e ai media e molto alla squadra. Magari farà lo stesso quest'anno....anche per motivi scaramantici".