Inter, Lukaku all'attacco: "Per fermare il calcio serve uno juventino positivo. È normale?"

03.04.2020 09:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Inter, Lukaku all'attacco: "Per fermare il calcio serve uno juventino positivo. È normale?"

La diffusione del Coronavirus alza la tensione nel calcio italiano, non solo per quanto riguarda le società. In una diretta Instagram organizzata dall'account della Puma, il bomber dell'Inter Romelu Lukaku ha attaccato il sistema con queste parole: "La salute viene prima di ogni cosa. Perché dobbiamo giocare se nel mondo c'è gente che rischia la vita? Eppure è necessario che il giocatore della Juve sia positivo affinché il calcio si fermi: è normale tutto ciò? No, non è normale. Ammetto che il calcio mi manca, però adesso l'importante è la salute della gente. Tutto il resto è secondario". Il riferimento è ovviamente alla prima positività nel mondo della Serie A italiana, quella del bianconero Daniele Rugani.