Coronavirus, Tottenham con il caso Son: era in Corea, sarà costretto alla quarantena

Il Coronavirus colpisce la Premier League: Son Heung-Min sarà costretto alla quarantena per due settimane al suo ritorno dalla Corea del Sud.
29.02.2020 00:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Coronavirus, Tottenham con il caso Son: era in Corea, sarà costretto alla quarantena

Il Coronavirus colpisce la Premier League: Son Heung-Min sarà costretto alla quarantena per due settimane al suo ritorno dalla Corea del Sud. All'attaccate il Tottenham aveva dato il permesso il mese di tornare in patria per sottoporsi ad intervento chirurgico dopo l'infortunio al braccio rimediato lo scorso 16 febbraio contro l'Aston Villa. In merito José Moourinho, intervenuto oggi in conferenza stampa, ha dichiarato: "Dovrà seguire il protocollo perché arriverà da Seul". Il tecnico ha inoltre sottolineato che Son tornerà a breve in Inghilterra.