Affare Osimhen, Gazzetta: "ADL è convinto che i pm non abbiano elementi per accertare un illecito"

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è stato ascoltato in Procura a Roma. Gli ultimi aggiornamenti sull'edizione odierna
04.04.2024 08:10 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Affare Osimhen, Gazzetta: "ADL è convinto che i pm non abbiano elementi per accertare un illecito"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è stato ascoltato in Procura a Roma. Gli ultimi aggiornamenti sull'edizione odierna de la Gazzetta dello Sport: "Il presidente ha raccontato nel dettaglio le dinamiche di quell’operazione, partendo da come si sia arrivati a certe valutazioni dei giovani. Ha poi sottolineato come la trattativa fosse puramente sportiva e quindi condotta praticamente per intero dall’allora d.s. Cristiano Giuntoli, che ovviamente non è tra gli indagati visto che non aveva potere di firma.

Il presidente ha messo anche in evidenza come il club, tra i più solidi come posizione economica, non avesse alcun interesse a creare plusvalenze, né dal punto di vista di bilancio, né da quello sportivo per ottenere ad esempio un’iscrizione al campionato che già aveva in tasca. De Laurentiis è tranquillo, convinto che i pm non possano avere in mano alcun elemento in grado di accertare un illecito".