Governo, lunedì nuovo DPCM: bar-ristoranti chiusi alle 18, ma le Regioni si oppongono

E' questa la bozza del nuovo Dpcm del governo per blindare l’Italia, ma le Regioni si oppongono con lo scontro avanti fino a questa notte
25.10.2020 09:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Governo, lunedì nuovo DPCM: bar-ristoranti chiusi alle 18, ma le Regioni si oppongono

Bar, ristoranti e locali pubblici chiusi alle 18, serrata per cinema, teatri, palestre e piscine, vietate le feste e i banchetti e spostamenti dei cittadini consentiti fino all’ora di coprifuoco e dopo soltanto per 'comprovate esigenze'. E' questa la bozza del nuovo Dpcm del governo per blindare l’Italia, ma le Regioni - scrive quest'oggi il Corriere della Sera - si oppongono con lo scontro avanti fino a questa notte. La prima stesura, che prevedeva la chiusura dei locali la domenica ed i festivi viene corretta, ma i governatori chiedono di chiudere i ristoranti alle 23 e i bar alle 20 e intanto ottengono il via libera all’apertura nel fine settimana. L’entrata in vigore del provvedimento è prevista per lunedì e la durata è fissata fino al 24 novembre, ma il braccio di ferro rischia di portare a nuovi aggiustamenti e alla mediazione per la chiusura dei locali pubblici alle 20.