Gazzetta - "Prende 10mln l'anno, deve passare!", "Ma non spiccia 'na parola", retroscena sull'esame di Suarez

Cominciano a trapelare i particolari dell’inchiesta che ha coinvolto l’Università per Stranieri di Perugia per l’esame di italiano affrontato da Luis Suarez
22.09.2020 11:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - "Prende 10mln l'anno, deve passare!", "Ma non spiccia 'na parola", retroscena sull'esame di Suarez

Cominciano a trapelare i particolari dell’inchiesta che ha coinvolto l’Università per Stranieri di Perugia per l’esame di italiano affrontato da Luis Suarez per ottenere la cittadinanza. Tra le frasi intercettate dagli inquirenti, si legge: “Non dovrebbe, deve, passerà, perché con 10 milioni a stagione di stipendio non glieli puoi far saltare perché non ha il B1”, e poi anche “ma non coniuga i verbi, parla all’infinito...” e poi ancora: “l’abbiamo instradato bene, sta memorizzando parte esame”. Tra le frasi finite agli atti: “se lo bocciate ci fanno attentati”, “ma te pare che lo bocciamo!” “mio timore giornalisti fanno 2 domande e quello va in crisi”. E infine le parole di un’indagata “quello non spiccica ‘na parola”. Dalle intercettazioni emerge che i vertici dell’università sarebbero stati informati della vicenza: “mi dici tu quale voto ci do e via”. e la risposta: “metti tutti 3, tanto ho sentito la rettrice ieri, linea è quella”. Il tutto lo si legge su La Gazzetta dello Sport.