Rai, Coppola: "Negli azzurri ho visto sguardi convinti"

Giafranco Coppola, vicepresidente Ussi e collega della Rai, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli della finale di Supercoppa Juventus-Napoli.
19.01.2021 21:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture

Giafranco Coppola, vicepresidente Ussi e collega della Rai, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli della finale di Supercoppa Juventus-Napoli: "La Juve ci arriva malissimo, il Napoli anche dopo il patto del Vesuvio dà segnali confortanti. La Juventus va affrontata senza timori, senza concederle nulla, la squadra di Pirlo è in difficoltà ma meglio restare concentrati senza concedere nulla. Bisogna non cadere nelle provocazioni di alcuni senatori bianconeri.

Mertens? Oggi l'ho intervistato, è un giocatore furbo e intelligente. Nel suo sguardo ho notato prudenza e quindi credo che purtroppo non sarà della partita dall’inizio. L’ho visto però carico così come il resto della squadra, ho visto sguardi concentrati e convinti.

Meret o Ospina? Credo che giocherà Ospina. Sono gare dove la questione pressione conta troppo, quando il pallone diventa pesante serve anche quella dose di esperienza in più”.