Pistocchi sicuro: "Roma o Napoli, Sarri è molto vicino a firmare"

Nel corso di 'Punto Nuovo Sport Show' su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista di Sportmediaset.
09.04.2021 23:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Pistocchi sicuro: "Roma o Napoli, Sarri è molto vicino a firmare"
TuttoNapoli.net

Nel corso di 'Punto Nuovo Sport Show' su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista di Sportmediaset: “Roma? Sicuramente Fonseca è un buon allenatore, che ha idee, personalità, lo dimostra il fatto di come si pone al confronto della tifoseria, della stampa. A me piace Fonseca, sia per l’identità data alla Roma che della personalità. Nonostante ciò la Roma è una squadra ambigua. Il goal dell’1-0 è stato regalato dalla Roma, per uno svarione di Mancini. La Roma tutto sommato ha una buona rosa, bisogna anche considerare gli infortuni, la squadra ha grande potenzialità. Fonseca è un allenatore che terrei in considerazione. A Roma non è facile certamente, la piazza è complicatissima, peggio di quella di Napoli, perché c’è molto calore e affetto, ma c’è un mondo attorno un po’ pericoloso.

Allenatore Napoli? Il discorso è complesso, ci sono allenatori troppo celebrati, ma ti rendi conto che così bene non hanno fatto ultimamente come De Zerbi. Juric? E’ molto bravo, ma è un allenatore che gioca sempre con lo stesso modulo e non mi sembra adatto alla rosa del Napoli. Italiano? Ha delle qualità, fa giocare bene la sua squadra. Se dovessi scegliere il prossimo allenatore dovrei chiedermi quali sono le mie ambizioni e le mie possibilità. Per il Napoli potrebbero andar bene allenatori come Galtier e Nagelsmann. Gli stessi Mihajlovic e Ballardini potrebbero allenare il Napoli perché si adattano ai giocatori che hanno. L’allenatore moderno non deve essere un ideologo, deve essere duttile tatticamente.

Sarri vicino a firmare per qulacuno? Siamo ad Aprile ed oggi si decidono i giochi, entro questo mese deve firmare. Credo che Sarri sia vicino a firmare per qualcuno. I suoi agenti lavoravano per cercargli una squadra in Premier, però in Italia oltre al Napoli, c’è la Roma.

Bayern-PSG? La qualificazione è ancora aperta. Nel PSG ci sono giocatori come Mbappè e Neymar che sono talenti incredibili; il Bayern Monaco è più squadra".