Fifa, nuovo codice contro il razzismo: pugno duro, contemplata anche sconfitta a tavolino

La massima autorità calcistica mondiale lo farà con un nuovo codice disciplinare che sarà applicato da lunedì
12.07.2019 00:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com
Fifa, nuovo codice contro il razzismo: pugno duro, contemplata anche sconfitta a tavolino

SportMediaset riferisce dei nuovi piani della FIFA per contrastare i purtroppo sempre più frequenti episodi di razzismo denunciati all'interno dei campi da calcio. La massima autorità calcistica mondiale lo farà con un nuovo codice disciplinare che sarà applicato da lunedì e che prevede l'utilizzo del pugno di ferro, partendo da dieci gare di stop a giocatori che si macchino di comportamenti discriminatori, fino alla sconfitta immediata per la squadra i cui tifosi abbiano adottato atteggiamenti di discriminazione. Su questo punto il regolamento parla chiaro: "A meno di circostanze eccezionali, se un arbitro dichiara conclusa la gara questa va allora considerata persa". E non si parla solo di colore della pelle, ma anche di altri aspetti personali.