Figc, Albertini: "Abbiamo grandi talenti ma dobbiamo metterli nella condizione di maturare"

In diretta Radio Punto Nuovo, è intervenuto Demetrio Albertini, Presidente Consiglio Direttivo FIGC.
19.11.2019 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Figc, Albertini: "Abbiamo grandi talenti ma dobbiamo metterli nella condizione di maturare"

In diretta Radio Punto Nuovo, è intervenuto Demetrio Albertini, Presidente Consiglio Direttivo FIGC: “E' normale ci siano situazioni che vanno monitorate, ma è anche vero che questa Federazione ha messo in atto modifiche sostanziali importanti. Nel 2010 abbiamo cambiato qualcosa in Federazione, io sono uscito proseguendo sempre su quella strada. Basti pensare che la nostra Nazionale U17 e U19 sono tra le prime quattro, vuol dire che c'è una crescita del settore giovanile, siamo arrivati in finale. D'altra parte abbiamo una Nazionale dove ci sono tanti giovani, a cui Mancini ha dato grande fiducia e hanno raggiunto record storici. Quello che dobbiamo fare, è migliorare, nelle squadre di club perché oggettivamente gli stranieri sono in aumento. Abbiamo grandi talenti ma dobbiamo metterli nelle condizioni di farli maturare. Punto di forza a centrocampo in Nazionale? Ci sono Jorginho, Verratti, sono giocatori internazionali, Sensi, Barella che interpretano il calcio moderno. Manca sicuramente un po' d'esperienza, però si farà col tempo. La Nazionale deve puntare sempre al massimo, in carriera ho sfiorato due volte d'essere campioni del Mondo".