Uomini contati a centrocampo: il tuttofare Zielu si reinventa, più spazio per Verdi e Younes

17.03.2019 08:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 19808 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Uomini contati a centrocampo: il tuttofare Zielu si reinventa, più spazio per Verdi e Younes

L'infortunio di Amadou Diawara è una brutta gatta da pelare per Carlo Ancelotti che ora ha soltanto tre giocatori su cui poter far affidamento in mediana. Il brutto colpo subito dall'ex Bologna, infatti, si aggiunge alle cessioni di Marek Hamsik Marko Rog. Insomma: se fino a gennaio c'era troppa abbondanza in mediana, tanto da portare al passaggio di Rog al Siviglia per concedergli minuti, ora gli uomini sono contanti: oltre ai due titolari Allan Fabian c'è soltanto Zielinski da poter schierare al centro. Il polacco, che era ormai titolare dell'out di sinistra, si reinventerà (ancora una volta) e prenderà spesso e volentieri il posto a centrocampo. L'ex Empoli si conferma così vero jolly tattico del tecnico azzurro. Quando Zielinski agirà al centro (dovrebbe succedere già oggi contro l'Udinese visto che Fabian è in dubbio per un attacco febbrile) si apre uno spazio a sinistra. A colmarlo ci penseranno Simone Verdi Amin Younes. I due nuovi acquisti, così, potrebbero avere un po' più di spazio per farsi notare e mettere in mostra le loro doti. Anche Adam Ounas potrebbe avere qualche chance in più. Con l'infortunio di Lorenzo Insigne, però, è probabile che il franco-algerino possa dare un po' di fiato ad Arek Milik Dries Mertens agendo in attacco, posizione in cui si è lasciato preferire rispetto che come esterno del 4-4-2 ancelottiano.