Primavera, Baronio: “Possiamo ancora migliorare tanto, ma non dobbiamo regalare ogni passaggio agli avversari...”

Il tecnico della Primavera azzurra, Roberto Baronio, ha parlato ai cronisti presenti a Frattamaggiore dopo il match di Youth League
03.10.2018 16:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 11716 volte
Fonte: dal nostro inviato, Fabio Tarantino
Primavera, Baronio: “Possiamo ancora migliorare tanto, ma non dobbiamo regalare ogni passaggio agli avversari...”

Il tecnico della Primavera azzurra, Roberto Baronio, ha parlato ai cronisti presenti a Frattamaggiore dopo il match di Youth League pareggiato col Liverpool: “Se regaliamo ogni passaggio agli avversari tutto diventa più complicato, e non va bene. Se lavoriamo con intensità e sacrificio possiamo migliorare. A Palermo la testa non era quella che volevo, e non c’è stata né la prestazione né il risultato. Oggi la prestazione c’è stata, poi nel calcio serve anche fortuna. I gol sono stati fortunosi per entrambe le squadre, ma credo che il pareggio sia un risultato giusto contro un grande rivale.

Non siamo stati attenti in alcuni dettagli. Un rinvio col vento che c’era può arrivare corto, ma il loro gol è stato figlio di una catena di errori. Pare anche che il loro attaccante nel rimpallo l’abbia toccata con la mano…

Inizio di stagione positivo? Sì, ma non mi aspettavo di perdere a Palermo. Va bene perdere quando l’avversario è più forte di me, ma se è più concentrato e ‘cattivo’ di me non va bene.

Gaetano? Ho abbracciato lui e tutti gli altri, anche Guadagni, Esposito Alessio, D’Alessandro sono molto importanti per noi, anche se giocano meno.

Margini di miglioramento? Ce ne sono tantissimi, dobbiamo partire già dal controllo palla e dei passaggi, non regalando palla agli avversari. Il calcio è semplice e fatto di dettagli”.