Inter, Suning in forte crisi: esposto per 2,6 miliardi verso Evergrande

IlSole24Ore fa il punto sul futuro dell'Inter con un lungo approfondimento. Suning vive una situazione realmente complicata
14.10.2021 17:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Inter, Suning in forte crisi: esposto per 2,6 miliardi verso Evergrande
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

IlSole24Ore fa il punto sul futuro dell'Inter con un lungo approfondimento. Suning vive una situazione realmente complicata e sta lavorando col Governo per sistemare il debito. L'obiettivo è ristrutturare il debito del gruppo, che in Italia è proprietario dell'Inter. Coinvolta nell'operazione sarebbe una delle maggiori banche cinesi di emanazione statale, cioè Citic.

Esposto per 2,6 miliardi
Scrive il quotidiano economico che il gruppo della famiglia Zhang sarebbe esposto per 2,6 miliardi verso Evergrande e l'Inter è ora l'asset più rilevante di Suning Sports. La riorganizzazione del debito porterebbe a un intervento deciso, anche sull'asset Inter. Con perdite di 245 milioni di euro a bilancio, il club nerazzurro ha il bilancio più in rosso della storia del calcio italiano. E si infittiscono le voci di cessione mentre, a gennaio, partirà il rifinanziamento dei bond del club per una cifra attorno ai 400 milioni.