Il retroscena di Koulibaly: "Al Metz mi rispedirono a casa e stavo per iscrivermi all'università, mi appassionava lo studio"

18.04.2019 13:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Il retroscena di Koulibaly: "Al Metz mi rispedirono a casa e stavo per iscrivermi all'università, mi appassionava lo studio"

Nel corso della sua intervista al Corriere della Sera, il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha rivelato un simpatico retroscena che riguarda la sua infanzia: "La mia vita è sempre stata una sfida, da ragazzino ero al Metz e mi rispedirono a casa: non ero abbastanza bravo per il calcio professionistico. Quindi mi misi a studiare, quando il club mi richiamò mi dispiacque: mi stavo appassionando allo studio, avevo documenti pronti per l’università. Volevo rifiutare, poi però la sfida... ed eccomi qui".