Da Firenze: striscione da pagliaccio su Ponte Vecchio, Commisso si sente ferito

Rocco Commisso ha vissuto in contatto telefonico costante queste ultime ore serrate di trattative legate alla cessione di Dusan Vlahovic alla Juventus
28.01.2022 16:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Da Firenze: striscione da pagliaccio su Ponte Vecchio, Commisso si sente ferito
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Come spiega questa mattina l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport-Stadio, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha vissuto in contatto telefonico costante queste ultime ore serrate di trattative legate alla cessione di Dusan Vlahovic alla Juventus. L’amarezza, soprattutto dopo aver visto lo striscione esposto su uno dei simboli della città, il Ponte Vecchio, con la sua immagine dipinta come Joker, lo ha ferito con una coltellata in pieno petto. 

Pugnalata doppia, anche per il direttore generale Joe Barone, che dal dicembre 2020, insieme a Daniele Pradè, ha continuato a inviare email e cercare contatti continui con i rappresentanti del ragazzo. Incassato il colpo, la prima risposta è stata l’arrivo di Arthur Cabral, attaccante preso dal Basilea che nella stagione in corso è secondo per reti totali segnate solo a Robert Lewandowski, ma la sensazione è che, anche sul fronte mercato, non sia finita qui.