La Croazia sfida l'Inghilterra questa sera, le probabili formazioni: Rog parte dalla panchina

Le probabili formazioni
12.10.2018 12:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 10604 volte
Fonte: Tuttomercatoweb
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Croazia sfida l'Inghilterra questa sera, le probabili formazioni: Rog parte dalla panchina

Sia Croazia che Inghilterra occupano l'ultimo posto a pari merito del proprio girone di Nations League a quota zero, essendo state entrambe travolte nel loro match inaugurale contro una Spagna tornata in grandissimo spolvero. In particolare contro i vice-campioni del Mondo, travolti con un sonoro 6-0 e chiamati a rifarsi tra le mura amiche. Ma gli inglesi hanno ancora negli occhi la drammatica eliminazione dai Mondiali di Russia 2018 subita in semifinale, quando i supplementari si rivelarono fatali per la truppa di Southgate, abbattuta dal gol di Mandzukic. Lo stesso che oggi però non è nella rosa dei Vatreni, i quali paiono in un periodo di profondo rinnovamento dopo l'exploit. Ecco perché questo incontro sarà ulteriormente interessante.

COME ARRIVA LA CROAZIA - Dalic ha dovuto fare i conti anche con tanti infortuni, che lo hanno privato ad esempio dei nerazzurri Brozovic e Vrsaljko. Nel suo 4-2-3-1 tra i pali non c'è L. Kalinic, infortunato, rimpiazzato da Livakovic. Davanti a lui nella linea a quattro la vera novità è Jedvaj a destra, a comporre il pacchetto arretrato con i centrali Vida e Lovren e l'altro terzino Pivaric. Mediana a tue, ma a tre a seconda dei momenti, con Rakitic e Kovacic in partenza più bassi rispetto a capitan Modric. Esterni offensivi i soliti Rebic a destra e Perisic a sinistra. Davanti Kramaric in netto vantaggio su Santini per fare da prima punta.

COME ARRIVA L'INGHILTERRA - Southgate riparte con rinnovato entusiasmo, nonostante il ko contro le Furie Rosse. Nel suo 3-5-2, ormai marchio di fabbrica degli inglesi, la porta è difesa da Pickford, per il resto tanti ballottaggi. Come nei tre di difesa, dove assieme a Stones e Maguire ci dovrebbe essere Gomez e non Walker. Trippier, favorito su Alexander-Arnold e Chillwell a tutta fascia sui lati destro e sinistro, mentre in mediana c'è Henderson da play come nel Liverpool e Barkley da mezzala offensiva. Winks possibile innesto dal 1', con Sterling a quel punto avanzato a far coppia con Kane, uno di quelli sicuri del posto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Croazia (4-2-3-1): Livakovic; Jedvaj, Lovren, Vida, Pivaric; Rakitic, Kovacic; Rebic, Modric, Perisic; Kramaric. A disposizione: Letica, Sluga, Bartolec, Milic, Mitrovic, Badelj, Bradaric, Pasalic, Rog, Livaja, Pjaca, Santini. Allenatore: Zlatko Dalic.

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Gomez, Stones, Maguire; Trippier, Barkley, Henderson, Winks, Chillwell; Sterling, Kane. A disposizione: Butland, Alexander-Arnold, Rose, Shaw, Tarkowski, Walker, Chalobah, Dier, Maddison, Rashford, Sancho, Welbeck. Allenatore: Gareth Southgate.