Spal, Di Biagio in conferenza: "Col Napoli partita proibitiva, abbiamo dato tutto"

Dopo le due sconfitte rimediate negli ultimi turni contro Cagliari e Napoli, la SPAL è nuovamente pronta per tornare in campo.
30.06.2020 17:20 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
Spal, Di Biagio in conferenza: "Col Napoli partita proibitiva, abbiamo dato tutto"

Dopo le due sconfitte rimediate negli ultimi turni contro Cagliari e Napoli, la SPAL è nuovamente pronta per tornare in campo. Domani sera infatti, con fischio di inizio alle 21.45 in un Paolo Mazza che ovviamente sarà a porte chiuse, i biancazzurri affronteranno il Milan di Pioli. Un avversario ostico e dall'elevato livello di difficoltà con cui gli estensi dovranno fare i conti per cercare di riaprire la corsa verso una salvezza che si fa sempre più dura e difficile da raggiungere. Queste le parole del tecnico Gigi Di Biagio in conferenza stampa: "Ho visto una squadra in crescita fisicamente. Sulla carta, quella col Napoli era una partita proibitiva. Non ho da rimproverare niente ai ragazzi, se non essere più convinti e coraggiosi in fase di attacco perché si può fare male. Abbiamo dato tutto ed è un segnale importante. Alla fine della sfida del San Paolo ho avuto sensazioni diverse rispetto alla gara con il Cagliari. Ho visto cose migliori e gli occhi dei ragazzi mi sono piaciuti. La gente ci pensa spacciati ma non è così per me. Siamo vivi e da domani dobbiamo dare una ulteriore accelerata".

Petagna potrà riposare? "Avere ancora trentasei ore dalla partita vuol dire avere un terzo del recupero. Lui e altri verranno valutati fisicamente. Io lo vorrei sempre in campo. Devo capire però come gestire le risorse e le nostre forze. Vediamo".