Inter, Zhang prova ad evitare la cessione e cerca partner. Ma chiede 200 milioni

Ma un'Inter in vetta o magari già campione d'Italia, magari, potrebbe aumentare il valore dell'offerta che arriverà al patron.
22.02.2021 13:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Inter, Zhang prova ad evitare la cessione e cerca partner. Ma chiede 200 milioni

Il presidente dell'Inter Steven Zhang ha fatto di tutto, nei giorni scorsi, per provare ad essere a San Siro per il derby che poi la sua squadra ha meritatamente vinto contro il Milan. Lo scrive la Repubblica, secondo cui Zhang ha cercato modi e alternative per una trasferta italiana mordi e fuggi, ma alla fine si è dovuto accontentare di vedere il match dalla sua casa di Nanchino. Soprattutto perché il viaggio a Milano gli sarebbe costato la quarantena al rientro in Cina, eventualità da scartare in un momento così caldo dal punto di vista della cessione societaria.

Zhang sogna di resistere in sella all'Inter - Soprattutto adesso che l'obiettivo Scudetto è lì alla portata, il presidente dell'Inter vorrebbe provare a resistere alla cessione, magari trovando un partner finanziario disposto a mettere sul piatto 200 milioni di euro. E' questa la prima strada che vorrebbe percorrere Zhang, anche se i fondi interpellati vorrebbero a garanzia alcune azioni della holding (prospettiva che va in controtendenza ai propositi di Zhang Jindong). Ma il 29enne numero 1 nerazzurro ci spera, pur sapendo che un rifinanziamento del debito comporterebbe almeno 2 stagioni di austerity sul mercato (anche se con lo Scudetto entrerebbero in cassa una trentina di milioni). Parallelamente, proseguono le trattative con Bc Partners: il fondo valuta l'Inter da qualificazione Champions 750 milioni di euro. Ma un'Inter in vetta o magari già campione d'Italia, magari, potrebbe aumentare il valore dell'offerta.